Nel Parco Nazionale d’Abruzzo con i bambini

Nel Parco Nazionale d’Abruzzo con i bambini

Per il week end di Pasqua abbiamo scelto un luogo a stretto contatto con la natura: il Parco Nazionale d’Abruzzo, certi che nostro figlio avrebbe trovato il luogo fantastico. Partenza sabato mattina. Ritorno lunedì per pranzo. Pausa pranzo a Pescasseroli Nel...
Quel profumo di biscotti per i vicoli di Scanno

Quel profumo di biscotti per i vicoli di Scanno

Mia nonna ha trascorso a Scanno (Aquila) un periodo della sua infanzia negli anni a cavallo della seconda guerra mondiale. I suoi racconti sono la fusione di sofferenza (l’acqua ghiacciata, i sandali ai piedi in pieno inverno, le privazioni) e dolci ricordi (la...
A Villetta Barrea: il borgo tra i cervi

A Villetta Barrea: il borgo tra i cervi

Silente: “Dopo tutto questo tempo?” Severus: “Sempre”* Il Parco Nazionale d’Abruzzo ci riserva sempre belle sorprese. Dopo la scoperta dell’Eremo di San Bartolomeo, questa volta abbiamo riempito i nostri occhi con le meraviglie...
L’Aquila: una storia senza lieto fine

L’Aquila: una storia senza lieto fine

“Alle 3,31 del 6 aprile 2009 dormivo a casa mia, a Penne, nella fascia di colline tra l’Appennino abruzzese e il mare. Accanto, mio figlio di dieci anni approfittava del posto lasciato libero dal padre, da qualche giorno in Polonia per lavoro. Un minuto dopo il letto...
Eremo di San Bartolomeo

Eremo di San Bartolomeo

Sulla Majella, nel comune di Roccamorice, abbiamo visitato l’eremo di San Bartolomeo. Ci si arriva dopo una breve passeggiata comoda e piacevole, di cui solo l’ultimo tratto è un po’ esposto. L’eremo di San Bartolomeo risale con ogni probabilità al secolo XI. É...
error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN