Immaginate di andare in Messico, magari quando da noi fa freddo, cosa vi viene in mente se non sole,  spiaggia e tuffi in mare?

Beh, noi abbiamo trovato altri modi per stare con le chiappe a bagno!

Cenotes Messico Yucatan

Cenotes messicani

Tutto lo Yucatan e quindi la Riviera Maya sono ricchi di cenotes, fori che sembrano aprirsi all’improvviso, ma altro non sono che il frutto delle rocce calcaree e del fenomeno carsico della zona: le piogge nel corso del tempo hanno sgretolato le rocce e dato vita a grotte sotterranee che si sono riempite d’acqua fino a diventare dei grandi cilindri.

Tanto si sono riempite che la parte superiore ha  ceduto…. ecco, questi sono i fori che si vedono e in alcuni è possibile tuffarsi. Annaspare in queste acque dolci è uno spettacolo unico! I Maya poi, consideravano le acque di queste cavità, dalla forma a semicerchio, sacre e idonee a procurare guarigioni!

Cenotes Messico Yucatan

Cenote da dentro

Spostiamoci in Chiapas, altro tuffo, acqua limpidissima turchese-verde, eccoci a mollo nelle piscinette che si formano sotto le cascate di Agua Azul. Non pensate a cascate enormi ma ad un posto verdeggiante, in mezzo alla giungla, in cui sostare per un bagnetto, una passeggiata ed un bel pic-nic in mezzo alla natura.

Cenotes Messico Yucatan Chiapas

Cascate di Agua Azul

 

Cenotes Messico Yucatan Chiapas

Cascate di Agua Azul

Vi ho convinti ad abbandonare la spiaggia per un tuffo alternativo? – CLARO QUE SI!!!

Agua Azul

Un tuffo dove l’acqua è più blu!


Agua Azul Messico Chiapas

Cascate

Questo post è stato scritto da:

Selena

Selena

E' la donna delle contraddizioni: è capace di partire con un itinerario di viaggio così dettagliato da far invidia alla miglior Monica di Friends o allo sbaraglio, di dormire in un letto king size o in un sacco a pelo, di mangiare in un ristorante stellato o in un mercato rionale, di entusiasmarsi davanti a un'opera d'arte o di fronte a un piatto di noodles. Curiosa verso ciò che non conosce, pensa che saper viaggiare significhi mettersi in gioco e cercare sé negli altri, per imparare senza pregiudizi. Deve ai suoi genitori l'educazione al viaggio e per questo spera di essere in grado di fare la stessa cosa con la sua adorabile bimba; che dire, la sua è proprio una famiglia di viaggiatori a 360°!

error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN