Se siete ad Amsterdam e vi trovate improvvisamente con un paio d’ore libere (so che detta così vi sembrerà impossibile, ma nella vita mai dire mai…) ho un posto davvero particolare da consigliarvi: l’isola di Marken.

Dista da Amsterdam circa una mezz’ora di macchina e in realtà non è più un’isola ma una penisola, perchè nel 1957 è stata collegata alla terraferma da una diga lunga un kilometro.

In origine era un villaggio di pescatori che oggi è protetto dal National Trust: tutto infatti è rimasto come era una volta e addirittura possono risiedervi solo i discendenti degli antichi abitanti (ad oggi i residenti sono poco meno di duemila).

Ma che cosa rende tanto particolare Marken?

Appena arrivati, dovete parcheggiare la macchian: a Marken le auto sono bandite; si entra nel paesello attraverso un ponte che sembra quello della casa di Barbie, tanto è carino, piccolino e perfetto.

Marken Olanda

Anche dentro al paese, tutto è piccolo e bellino, preciso e ben tenuto, tutto è monodose.

Una casetta con una porticina e una finestrella, un giardino con un praticello e un ponticino per l’accesso.

Tutto pulitissimo e minuscolo e assolutamente… irreale!

Le casette di legno, alcune di esse addirittura ancora su palafitte per proteggerle dalle alte maree, sono restaurate ma lasciate identiche a quelle dei pescatori e sono così belline e ben tenute da sembrare finte.

Marken Olanda

Non c’è sporco per strada, non c’è una macchina parcheggiata storta, non c’è un cestino della spazzatura. Solo l’occasionale bicicletta legata a un lampione lascia credere che qualcuno, a Marken, vive e respira veramente.

In effetti è tutto talmente perfetto che sembra di camminare per le strade di Disneyland – però senza file infinite da fare.

Marken Olanda

Avete presente quei villaggi all’interno di parchi gioco che sono delle belle riproduzioni?

Ecco, camminando per Marken ho questa sensazione, ma in senso buono. Diciamo che non sono abituata a tanta perfezione.

E in un paese di pescatori, non può mancare il porticciolo, anch’esso perfetto, con le barchine tutte precise e in fila, tutte pulite e lucidate, pronte per solcare i sette mari o per essere lasciate lì un altro inverno.

Marken Olanda

E sapete una cosa? A Marken anche il porto è talmente in ordine che non si sente neanche il caratteristico odore di pesce che hanno tutti i porti. Riuscite a crederci?

 ********************

E voi, siete mai stati in un posto tanto bello e ben tenuto da sembrare irreale (no, Disneyland non conta…)? Sorprendeteci con le vostre risposte!

Questo post è stato scritto da:

Francesca

Francesca

 

La capa, dalla cui mente è nato Chicks and Trips. Senese di nascita, europea per vocazione, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e poi l’ha appesa al chiodo sopra la televisione, tanto le stampe come complemento d’arredo vanno di moda. Passa il suo tempo a scrivere atti più o meno pubblici, fare foto e cadere da cavallo. Se dovesse andare a Hong Kong, sceglierebbe un volo con scalo a Londra e un tempo di attesa di un paio di giorni, pur di farsi un giro nella città della Regina. Sogna di vincere alla lotteria e passare il resto della vita in un appartamento con camino a Mayfair. Autrice de “I Cassiopei (biografie non autorizzate).

 

error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN