Arezzo è una deliziosa cittadina toscana e da qualche anno fa da cornice a interessanti iniziative natalizie.

Quest’anno abbiamo deciso di visitarla in occasione dei Mercatini di Natale, che si terranno dal 16 Novembre al 26 Dicembre.

Approfittando di un’ultima camera libera in questo hotel, ci siamo anche fermati a dormire una notte.

Arezzo si gira benissimo a piedi. Un’intera giornata è più che sufficiente per vedere tutto, ma certo se si hanno bambini o se si vogliono fare le cose con calma, un pernottamento rende tutto più facile.

mercatini di natale arezzo

Mercatini di Natale e Arezzo Christmas Brick

Di sicuro tra i motivi che ci hanno spinti ad andare ai mercatini di Natale di Arezzo, è stato lo spazio Lego.

Nostro figlio è in piena adorazione per i mattoncini colorati e ci sembrava una trovata divertente.

arezzo christmas brick mercatini di natale

Per accedere allo spazio si paga un biglietto di 5 Euro a testa (gratis per i bambini sotto i 3 anni).

Lo spazio non è molto grande e non è suddiviso molto bene.

Comprese nel biglietto ci sono tre attività: il gioco dell’oca, la guida di due macchinine Lego Technics in due percorsi e una postazione dove creare delle minifigures (che si possono portare via al costo di 5 Euro).

Poi ci sono dei tavoli con mattoncini lego misti a disposizione dei bambini e degli adulti per costruire ciò che si vuole.

C’è un’area espositiva, una zona di vendita (con prezzi ovviamente più alti rispetto all’esterno) e un truccabimbi.

Chiaramente si creano file per le varie attività e lo spazio è davvero ristretto.

Nostro figlio si è divertito, ma onestamente mi aspettavo di meglio.

Il mercatino al Prato

Nella zona davanti al Christmas Brick, trovate chioschi in legno con prodotti in vendita e due igloo.

Non abbiamo provato lo Scivolone e la pista di pattinaggio perché la fila era troppa.

mercatini di natale arezzo

Villaggio tirolese in Piazza Grande

Di notte, tutto diventa decisamente più suggestivo.

Con le luci che illuminano gli edifici affacciati sulla piazza e i chioschi natalizi, si respira proprio aria di Natale.

Tantissima anche l’offerta di cibo tirolese. Ce n’è per tutti i gusti!

Fiera dell’antiquariato

Nel week end che abbiamo scelto c’era in contemporanea anche la fiera dell’antiquariato e devo dire che è notevole.

Non sono un’appassionata né un’esperta, ma la merce esposta catturava davvero l’attenzione.

Casa di Babbo Natale in Piazza Grande ad Arezzo

Il mio consiglio è di cercare di essere lì per l’apertura delle 10, perché dopo la fila diventa eccessiva.

Il biglietto è di 5 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini.

Leggi anche: Il Regno di Babbo Natale a Vetralla

All’ingresso viene consegnata la carta da lettere per scrivere a Babbo Natale.

Ad accogliervi troverete un Babbo Natale gigante, il più illuminato del mondo con oltre 100.000 led, alto 5 metri.

Nella stessa sala c’è un artista che fa ritratti e il classico truccabimbi (i bimbi truccati da renne erano deliziosi!).

A seguire, uno spazio per scrivere a Babbo Natale e un elfo che aiuta i bambini ad imbustare le letterine.

Poi, finalmente, Babbo Natale, un signore molto simpatico e gentile, con cui fare una foto insieme.

mercatini di natale arezzo casa di babbo natale

La foto si può fare con il cellulare o acquistare tra gli scatti proposti per 5 euro l’una.

Prima dell’uscita i bambini ricevono in regalo un biscotto e un palloncino.

Carino!

Consigli pratici per visitare i mercatini di natale ad Arezzo

Nei week end natalizi, Arezzo viene presa d’assalto.

Noi abbiamo trovato posto per miracolo in un hotel in centro (Hotel continentale) in cui ci siamo trovati benissimo, ma altrimenti l’alternativa è dormire nei dintorni, dove il costo è anche più basso.

Ma il pernotto non è l’unico problema.

Anche trovare posto per mangiare non è facile, se volete mangiare in un ristorante.

Vi consiglio quindi di prenotare per tempo!

Oppure potete fare una cosa da matti come abbiamo fatto noi e mettervi in fila per mangiare a L’agania, che non accetta prenotazioni.

La fila è notevole, ma il cibo vi ripagherà totalmente.

Consigli per gli acquisti

Al di là delle tantissime idee che troverete ai mercatini di natale di Arezzo, se avete dei bambini (ma anche dei nipoti, dei figli di amici…) vi consiglio di fare un salto al negozio Bindi Giochi in Corso Italia.

Non si tratta dei soliti giochi commerciali, ci sono idee davvero meravigliose che vi faranno tornare bambini.

Questo post è stato scritto da:

FrancescaGi

FrancescaGi

Romana di nascita, sabina di azione, mamma di cuore. I suoi viaggi sono un mix tra il suo animo cittadino e l’amore incondizionato per la natura della mezza mela con cui condivide la vita. “Alla fine però sono venuti dei bei mix”, assicura lei. Chissà se la pensa così anche Luna, la coniglia nana più viziata del mondo, che li attende con pazienza a casa ogni volta. Anche se di fatto è un avvocato, Francesca dice di non avere ben chiaro cosa vuole fare da grande, ma sarà bene che lo capisca in fretta perché suo figlio di 5 anni le ha chiesto come regalo una Ducati Panigale!

Aggiornato il

error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN