È un po’ brutto quando hai dei parenti in Australia, a Melbourne, che ti invitano a stare da loro per un po’ e tu hai paura di volare.

Ma poi ti diplomi, lavori un anno in una pizzeria, ti prende la crisi del “E adesso che faccio?” (la prima di molte) e va a finire che te ne freghi anche della paura e prenoti il volo.

E fu così che, nonostante l’ansia andante, mi imbarcai su quel volo di 27 ore scali inclusi (Londra e Singapore)… e ovviamente, già a Linate il primo intoppo: volo per Londra in ritardo di 2 ore (non si è mai saputo perché), praticamente scali persi in partenza.

Ma l’efficienza britannica non tarda come i suoi voli e ad aspettarmi a Heathrow trovo una gentlelady con un cartello che reca il mio cognome in una versione per stranieri (?!) e che mi porta direttamente a un volo Quantas che sta giusto giusto partendo.

La stanchezza della volata inizia già a farsi sentire ma l’ansia non diminuisce… In breve, 16 ore fino a Singapore senza dormire. Per fortuna scopro l’inebriante piacere del catalogo di film sui voli intercontinentali.

Scalo a Singapore, troppo rincoglionita per ricordarmelo.

Risaliamo sull’aereo per Melbourne che, guarda un po’, mi ricorda che faccio bene ad avere paura perché appena sopra Darwin incrociamo una tempesta che non ci molla per un paio d’ore.

Ma sopravvivo anche a quella e, dopo 27 ore passate a girare intorno al mondo, atterro felice in Australia.

Io, ma la mia valigia NO perché è rimasta a Londra. E i simpatici agenti della dogana cosa fanno?

Se la ridono “chiedendomi” perché sono scesa senza valigia da un volo intercontinentale -.-‘

Insomma, morale della favola: dopo quel viaggio, tutti gli altri (con relative disavventure) mi sono sembrati dei giri di piacere.

Che, in fondo, è quello che sono se poi ti portano in posti così…

Paura di volare

Due dei "Twelve Apostles" che si incontrano lungo la Great Ocean Road. Ma questo è un altro post.

Due dei “Twelve Apostles” che si incontrano lungo la Great Ocean Road. Ma questo è un altro post.

Aggiornato il

error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN