Vicino a Londra, in una località chiamata Watford, sono locati gli studi cinematografici dove la maggior parte dei film di Harry Potter sono stati girati, i “Warner Bros Studios: The Making of Harry Potter”. 

Questo è il nome completo.

Da qualche anno, sono stati aperti al pubblico e offrono dei tour bellissimi, sia per gli amanti della serie, che per gli amanti del cinema in genere.

Se state cercando i luoghi di Harry Potter a Londra, gli studios non possono mancare.

La visita agli Harry Potter Studios richiede però un po’ di programmazione.

In questo post, troverete tutto quello di cui avrete bisogno per pianificare la visita e consigli PRO per ricavare il meglio dagli studios.

Troverete anche tutti i modi in cui si possono acquistare i biglietti per gli Harry Potter Studios di Londra.

Cosa sono gli Harry Potter Studios?

Gli Harry Potter Studios di Londra NON sono un parco a tema, come quello a Orlando in Florida.

Sono il luogo fisico nel quale i film sono stati girati. Inoltre, sono il posto nel quale sono stati raccolti i vestiti di scena, le maschere, gli attrezzi di scena e i memorabilia vari.

Sono un luogo adatto non solo ai fan di Harry Potter, ma a tutti coloro che sono curiosi di materie cinematografiche.

Harry Potter Warner Studios Londra

Come arrivare agli Harry Potter Studios a Londra

Gli Harry Potter Studios sono fuori Londra, in una località chiamata Watford (zona 8). Il trasporto è parte essenziale della pianificazione della visita.

Ecco tutte le opzioni praticabili.

→ Treno: Ci sono collegamenti diretti dalla stazione di Londra Euston (20 minuti di treno circa). L’arrivo è alla stazione di Watford Junction. Questa è l’opzione più economica. Se l’avete, è possibile usare anche la Oyster card. Cliccate qui per prenotare il treno in anticipo e controllare gli orari. 

Arrivati a Watford Juncion, vi basterà uscire dalla stazione per vedere le navette che, ogni 20 minuti, portano agli Studios. Sono facili da individuare, hanno il logo degli studios lungo le fiancate.

Il tragitto dura circa 15 minuti. La navetta costa 3 sterline a persona – non sono accettate carte di credito!

Consiglio PRO: da Londra Euston ci sono sia treni diretti (che arrivano in 20 minuti), che treni pendolari (che arrivano in un’ora circa). Fate attenzione a prendere il treno giusto!

→ Auto: se arrivate con un’auto propria, agli studios troverete un parcheggio gratuito.

Attenzione però: per poter usufruire del parcheggio, dovrete mostrare la prenotazione. NON ANDATE AGLI STUDIOS se non avete prenotato prima i biglietti. Sarebbe un viaggio a vuoto.

Consiglio PRO: cercate di arrivare almeno 30 minuti prima l’orario d’entrata stabilito nel biglietto. Le file sono molto lunghe, specialmente durante l’alta stagione

Se non siete pratici di prenotazione di treni, auto ecc, non vi preoccupate, c’è una soluzione veloce e molto più facile. Quella di acquistare il combo ticket.

→ Bus e biglietto (combo ticket): questa è l’opzione più semplice, prenotabile sia con mesi di anticipo che all’ultimo momento.

Ci sono tour organizzati infatti che, partendo dalla Victoria Station portano agli studios direttamente, senza fermate intermedie.

Cliccate qui per acquistare il biglietto e il bus per gli Harry Potter Studios.

In questo modo vi toglierete di torno tutti gli sbattimenti di prenotazioni anticipate, ritardi di mezzi pubblici o traffico.

Hanno anche altri 2 vantaggi:

1) visto che questo tipo di tour include i biglietti salta-fila, entrerete direttamente negli studios senza aspettare.

2) Sono prenotabili anche all’ultimo momento, mentre i biglietti del sito ufficiale devono essere prenotati con largo anticipo.

Se siete un piccolo gruppo, c’è anche la possibilità di acquistare biglietti e organizzare il trasporto tutti insieme.

Come prenotare i biglietti per gli Harry Potter Studios di Londra

I biglietti per gli Harry Potter Studios possono essere acquistati in due modi:

  • Attraverso il sito ufficiale. I biglietti vanno sempre scelti con data e ora d’ingresso, a meno che non acquistiate un regalo per qualcuno. I biglietti-regalo hanno validità un anno e sono inviati direttamente a chi riceve il regalo. Per assicurarvi di andare esattamente quando volete voi, prenotate con almeno 2 mesi di anticipo.

Consiglio PRO: se scegliete di acquistare dal sito ufficiale, prenotate l’entrata nei primi turni, se ne avete la possibilità. Non c’è limite di tempo per la visita e, se andate presto, potrete restare quanto a lungo vorrete. Potrete godervi ogni minimo dettaglio, facendo decine di foto e bevendo una valanga di burrobirra.

  • Acquistando il tour attraverso piattaforme on line. In questo caso, oltre ad avere il trasporto incluso, la guida si prenderà cura di voi e non dovrete fare assolutamente niente. Una volta acquistato il biglietto, dovrete solo presentarvi a Victoria Station con i biglietti sul cellulare all’ora indicata. Con questa opzione, potrete anche prenotare all’ultimo momento.

Consiglio PRO: se avete prenotato i biglietti al mattino presto (cosa che vi consiglio di fare), vale la pena di arrivare la sera prima e di dormire in uno dei tanti hotel vicino a Watford Junction, in modo da prendere le prime navette del mattino.

Consigli per acquistare i biglietti per gli Harry Potter Studios

. Acquistate lo slot più vicino possibile all’orario di apertura. In questo modo, potrete stare all’interno degli studios quanto a lungo desiderate. La visita dura circa 3/4 ore, ma se andate presto, potrete restare anche fino alla chiusura, godendovi tutto con calma.

. Prenotate in anticipo. I biglietti finiscono incredibilmente alla svelta. Se volete essere sicuri di andare in un determinato giorno, prenotare in anticipo è essenziale.

. Se non trovate il biglietto per il giorno da voi scelto, prenotate un tour. Include sia il biglietto che il trasporto e non spenderete molto di più che acquistare il biglietto e il trasporto separatamente.

Consiglio PRO: controllate il sito ufficiale per gli eventi speciali. Gli studios, ogni mese, mettono in campo qualche evento speciale. Magari sarà esattamente nel momento in cui volete andare anche voi![/box]

Harry Potter Warner Studios Londra

Cosa si vede agli Harry Potter Studios?

Potete vedere tutto, ma proprio tutto quello che è servito a girare i film.

Il tour inizia con una presentazione di tutte le persone che, durante gli anni, hanno lavorato dietro le quinte. Registi, aiuto registi, truccatori, creativi, operai, addestratori di animali e tutti gli altri.

Quello che si vede è il dietro le quinte dei film: le scene, gli abiti, le maschere, le creature magiche (Argog mi ha particolarmente terrorizzata). Ogni sezione ha il proprio video su come sono state girate le scene, chi le ha fatte e gli attrezzi serviti per girarle. Un vero e proprio making of.

Si può vedere anche come sono stati addestrati i gufi a portare la posta.

FAQ sugli Harry Potter Studios

Quanto tempo dura la visita agli Harry Potter Studios? Come ho scritto sopra, non c’è un limite di tempo, ma tre ore sono il minimo indispensabile. Si può restare fino alla chiusura.

Si può mangiare all’interno degli Harry Potter Studios? Assolutamente sì, ci sono caffetterie e anche un ristorante. Io ho approfittato solo delle prime. Non potevo assolutamente farmi scappare l’occasione di bere una burrobirra! Un’avvetenza, però: sono molto costosi.

C’è uno shop in cui acquistare tutto? Ma che domande, certo che sì! Volete che perdano l’occasione di spillarvi altri soldi? Felpe, t-shirt, bacchette, peluche di ogni tipo e collane giratempo. Tutto quello che avete visto nei film può essere comprato.

Harry Potter Studios di Londra: la mia esperienza

Se siete degli appassionati di cinema o di Harry Potter, o di tutti e due, non potete perdervi gli Harry Potter Studios della Warner Bros., a 20 minuti da Londra: prendete il treno dalla stazione di Euston e scendete a Waterford Junction.

Sembra una stazione ferroviaria come le altre, solo che vi si aggirano strani personaggi con mantelli neri, cappelli a punta, signore grasse che indossano felpe arancioni con leoni rampanti sul petto. Insomma, non potete proprio sbagliare.

Il prezzo del biglietto per entrare agli Harry Potter Studios è sinceramente esagerato (prenotazione obbligatoria), ma ci sono cose che nella vita si devono fare e basta.

Sarete improvvisamente catapultati nella Grande Sala di Hogwarts, con i tavoli preparati per la cena; vi troverete davanti alla professoressa McGrannit (McGonagall) e a tutti gli altri insegnanti di Hogwarts; vedrete svelati i trucchi del Quiddich, vi ritroverete nel dormitorio maschile e nella Sala Comune del Grifondoro…

Leggi anche: Guida a tutte le location dei film di Harry Potter a Londra

Sarete davanti alla porta della Camera dei Segreti, ammirerete lo studio del Professor Silente (Dumbledore). Vedrete i famosi quadri viventi (sì, c’è anche la Signora Grassa.. “Password? Caput Draconis!”).

Entrerete nella Tana dei Weasley, conterete le migliaia di bacchette usate per i film.

E poi, la classe di Pozioni, la Nimbus 2000, la capanna di Hagrid, i camini del Ministero della Magia e l’ufficio di Dolores Humbridge.

Non siete ancora stanchi? Allora vi dico che si può entrare nell’Hogwarts Express originale, farsi un giro tra i vari scompartimenti e comprarsi qualcosa dal carrello (cioccorane, gelatine tutti i gusti più uno?).

Harry Potter Warner Studios Londra

Una burrobirra agli Harry Potter Studios
Se siete assetati, potrete addirittura gustarvi una burrobirra (butterbeer) con vista in Privet Drive.
Attraversare il Ponte di Hogwarts, sbirciare dentro il Knight Bus e ammirare il cottage dove James e Lily Potter furono assassinati da Voldemort, dando inizio alla leggenda di Harry Potter.

Harry Potter Warner Studios Londra

Vi ritroverete nella strada che avete sognato per tanti anni: Diagon Alley!
Infine, come premio per aver resistito tante ore senza toccare niente, un enorme (e intendo proprio enorme) plastico del Castello e dei dintorni, usato per le riprese aeree.

Harry Potter Warner Studios Londra

Diagon Alley e il Castello di Hogwarts

p.s. C’è anche modo di giocare a Quiddich e volare su un manico di scopa per le strade di Londra, ma non voglio rovinarvi la sorpresa…
p.p.s.: sì, alla fine di tutto questo c’è anche lo shop… una follia…

Harry Potter Warner Studios Londra

Lo shop: “Have you seen this wizard?”

***

Ti è piaciuto? Pinnalo!

Questo post è stato scritto da:

Francesca

Francesca

La capa, dalla cui mente è nato Chicks and Trips. Senese di nascita, europea per vocazione, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e poi l'ha appesa al chiodo sopra la televisione, tanto le stampe come complemento d'arredo vanno di moda. Passa il suo tempo a scrivere atti più o meno pubblici, fare foto e pettinare gatti. Se dovesse andare a Hong Kong, sceglierebbe un volo con scalo a Londra e un tempo di attesa di un paio di giorni, pur di farsi un giro nella città della Regina. Sogna di vincere alla lotteria e passare il resto della vita in un appartamento con camino a Mayfair. Autrice de "I Cassiopei (biografie non autorizzate) e "Storia di Biagio".

5/5 - (3 votes)