L’High Line Park a pochissimi anni dalla sua inaugurazione avvenuta nel 2009, è già uno dei più amati di New York City, sia dai locali che dai turisti.

High Line Park New York

Cosa ha di tanto speciale l’High Line Park?

E’ un parco decisamente sui generis; infatti si trova a dieci metri da terra. E non è un giardino pensile…

E’ stato creato all’interno del quartiere più cool di New York, il Greenwich Village, su una vecchia linea ferroviaria sopraelevata che portava le merci dai docks del West Side fino agli shop del Meat Packing District.

Ne scopro l’esistenza grazie alla guida di New York City – National Geographic (che uso sempre per avere un’idea generale del luogo che sto visitando) e decido di dedicare all’High Line Park un intero pomeriggio, di godermelo appieno e di attraversarlo tutto (alla fine impiegherò circa tre ore, ma camminando con calma e soffermandomi spesso a fare fotografie).

A vederlo dal basso, dal livello stradale, questo curioso parco, sembra una piccola foresta sospesa a nove metri di altezza, ma camminarci sopra è molto rilassante.

High Line Park New York

Innanzitutto è davvero un parco, quindi c’è molto verde – tutto è curatissimo e niente è stato lasciato al caso dagli architetti paesaggisti (che secondo me si sono divertiti un bel po’).

Ci sono tantssime panchine e chaise long, ruscelli che scorrono sul pavimento rigorosamente in legno chiaro e magnolie profumate lungo i binari.

High Line Park New York

Si possono ammirare, lungo il cammino, i tipici condomini in mattoni rossi con le classiche scale antincendio che fanno molto New York City e si può anche guardare dentro gli appartamenti che si affacciano sui binari, come veri voyers!

E il voyerismo si spinge fino alla follia nei tre anfiteatri che si aprono lungo il percorso e attraverso i quali ci si può sedere e osservare il traffico che scorre sotto l’High Line Park.

High Line Park New York

L’ho trovato un modo bellissimo per riciclare una infrastruttura che comunque era già lì e giaceva inutilizzata; un modo davvero creativo per sfruttare le rotaie sopraelevate, nella città verticale per eccellenza. You must love NEW YORK CITY!

********************************

Se state pensando di andare a New York, leggete gli altri articoli sulla metropoli statunitense

error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN