🎶 “From the rooftops of London, coo what a sight…” 🎶

Così cantava Dick Van Dyke/Bert in quell’incanto di film che è Mary Poppins. E questo ho pensato io appena arrivata allo Sky Garden.

Welcome to the Sky Garden

Welcome to the Sky Garden. May I introduce you The Shard?

Lo Sky Garden è uno spazio al 35° piano del 20 Fenchurch Street, il grattacielo anche noto come Walkie-Talkie. Questo:

20 Fenchurch Street. Per gli amici, "Walkie-Talkie".

20 Fenchurch Street. Per gli amici, “Walkie-Talkie”

Si trova a pochi passi dalla fermata Monument. Ma se avete tempo e voglia di passeggiare, potete anche scendere prima (tipo a Embankement) e scarpinare lungo il Thames per una mezz’ora. Un po’ di più se, come la sottoscritta, trovate dei mercatini di Natale davanti alla Tate Modern e vi fermate per una Baileys Hot Chocolate 😉

Detto questo, altra cosa da sapere: la visita è gratuita, ma va prenotata. Le prenotazioni si aprono qui 3 settimane prima e i posti tendono ad andare a ruba, soprattutto per le fasce del tramonto e seriali (you don’t say!).

Io ho prenotato l’entrata il primo giorno di apertura dei bookings per la data che avevo scelto. Erano le 10 di mattina e, nella fascia dalle 15:45 (entrata libera per un’ora a partire da lì) c’erano già solo 4 posti.

Quindi, plan & hurry!

Ma insomma, che cos’è questo Sky Garden?

Un salone circolare a 155 metri di altezza con bar, brasserie, ristorante, un paio di giardini e… tutta intorno, Londra.

Il salone centrale

Il salone centrale

Uno dei "giardini"

Uno dei “giardini”

London is all around us

London is all around us

Sky Garden

Sky Garden

Ora, sarò onesta: non è che ci sia molto da fare.

Entrate, parte la meraviglia da panorama, ve lo girate, fate un sacco di foto, magari vi fermate qua e là a osservare più attentamente. A tratti la sensazione è addirittura quella di essere in un aeroporto, con tutte quelle ferraglie intorno (sì, può essere un difetto perché infastidiscono la vista).

Poi magari decidete che volete bere qualcosa aspettando che scenda la sera.

Ma i prezzi del City Garden Bar e dello Sky Pod Bar vi fanno pensare che forse potete anche aspettare di scendere nel primo Pub che trovate e, nel frattempo, starvene buoni sui divanetti e continuare a guardare fuori. Stessa cosa per il Fenchurch Restaurant: ma almeno è su una terrazza rialzata, quindi la vista è davvero spettacolare.

E allora, che ce lo stai consigliando a fare?

Prima di tutto, perché gli inglesi fanno le cose ordinate e quindi, con questa storia delle prenotazioni, non troverete mai una grande folla. Potrete sempre girare liberamente, con uno spazio personale molto ampio, e trovare posto a sedere praticamente ovunque.

E poi perché, quando cala la sera, la vista diventa, se possibile, ancora più magica. E delle luci colorate iniziano ad animare anche l’interno del salone.

Sky Garden

https://skygarden.london/fenchurch-restaurant

img_3917

img_3929

You can’t put a price on that: letteralmente, perché tanto è gratuito.

E per godere del panorama e dell’atmosfera, in realtà, non c’è davvero bisogno di spendere così tanto al bar 😉

Quando vi ricapita?!

 

Sky Garden by Night

Sky Garden by Night

Questo post è stato scritto da:

Paola

Paola

Bergamasca di nascita, bolognese d'adozione, californiana per vocazione. Due lauree e un dottorato in Television Studies, si divide fra università, televisione e moda. Ma niente di serio, ci assicura: sotto sotto è sempre la stessa fangirl/geek che va in giro per il mondo a cercare le location di film e serie TV. Ha un grande amore: gli Stati Uniti. Leggenda narra che non si sia mai ripresa veramente dall'anno di studio alla Berkeley e che adesso pensi di essere mezza americana. Si scusa per la qualità delle foto, ma  rifiuta di farsi regalare una macchina fotografica vera perché ha sempre poco spazio in borsa.