Madrid, la capitale spagnola, non è certo tra le metropoli europee più costose. Quando però si ha un budget risicato, un euro risparmiato è un euro guadagnato!

 

 

Qui sotto ci sono alcuni consigli per vivere al meglio e senza stress qualche giorno nella capitale più caliente d’Europa. Pronti? Via!

Madrid con pochi soldi

Mangiare a Madrid

No, a Madrid non avrete problemi. Né per trovare qualcosa di buonissimo, né nel farlo spendendo poco.

Ci sono bar di tapas e menù turistici per tutti i gusti e a tutte le ore. Troverete sempre un locale aperto e pieno di gente che farà al caso vostro.

Vi dico un segreto però: appena arrivati in Spagna abbiamo scoperto una catena di cervecerie (birrerie) niente male davvero.

Si chiama “100 Montaditos” e i giorni di mercoledì e domenica fanno tutti i piatti della carta a 1 euro ciascuno. L’iniziativa si chiama Euromania e vale la pena di essere sfruttata. La cucina è buona, discretamente sana e anche molto varia.

Madrid con pochi soldi 9

E visto che di queste cervecerie ce ne sono tante, sceglietene una lontano dal centro, anche in una strada laterale. Di tutte quelle che abbiamo provato, quella della Gran Vìa era superaffollata e la cucina ne ha risentito.

Tra l’altro, ho scoperto tornando che hanno aperto anche in Italia!

Se invece preferite mischiarvi tra i madrileni, vi consiglio il Mercato di San Miguel. E’ un posto meraviglioso dove mangiare ogni tipo di tapas, dalla verdura al jamon serrano, alla frutta già tagliata, alla pasticceria, alla paella di tutti i tipi, al pesce.

Tutto. Trovate tutto al San Miguel. Troverete anche tanta folla, ma ne varrà la pena.

Madrid con pochi soldi 2

Dormire a Madrid

Anche in questo caso non avrete problemi, l’offerta è ampia. Se però vi accontentate di una sistemazione semplice e pulita, vi consiglio gli hostal.

Sono delle pensioni a conduzione familiare, in cui una doppia costa dai 40 ai 50 euro a notte. Noi ne abbiamo scelto uno centralissimo e ci siamo trovati bene.

Madrid con pochi soldi 3

Per la colazione non ci sono problemi, anche se gli spagnoli non si svegliano certo di buon ora, abbiamo sempre trovato delle offerte con succo d’arancia e croissant oppure caffè (che se non lo specificate verrà servito con il latte) e tostada (pane tostato e marmellata). Proprio sotto l’hostal.

Cosa vedere a Madrid

Se andate a Madrid vorrete di certo vedere il Prado. E il Reina Sofìa. E magari Palacio Reàl o il Monasteiro de las Descalzas Reales. Ecco, tutti questi, se siete cittadini europei e avete un po’ di pazienza, sono gratis.

Non sempre, intendiamoci. Il Prado per esempio è gratis tutti i giorni dalle 18 alle 20, così come il Palacio Reàl. Il Reina Sofìa dal martedì al venerdì dalle 19 alle 21.

Andate lì almeno mezz’ora prima però. E per quanto lunga sia la fila davanti a voi, non scoraggiatevi.

Madrid con pochi soldi 7

Pazientate. Perché una volta aperta la biglietteria, la fila sarà smaltita velocemente, prima di quanto vi aspettiate. E potrete vedere capolavori di ogni genere gratis.

Consultate i siti on line prima di andare (in caso modifichino gli orari gratuiti) e buona visione.

p.s.: lo so, due ore per visitare il Prado sembrano poche. Ma ricordate che è gratis? Potete tornare la sera successiva e tutte quelle che vorrete. Per il Palacio Reàl invece sono più che sufficienti, così come per il Reina Sofìa. Sono entrambi più veloci da vedere di quello che sembrano.

Madrid con pochi soldi 6

Muoversi a Madrid

La metro è il mezzo migliore, come al solito. Ci sono dieci linee ed è davvero capillare. Vi porterà ovunque.

A seconda di quanto rimanete, potete fare il buono turistico per uno, due, tre o cinque giorni. Sono molto economici (quello da un giorno costa circa 8 euro, quello da due 14 e così via). E valgono anche sui bus.

Madrid con pochi soldi 5

Per cui se una sera siete stanchi ma avete voglia di continuare a girare, prendete un bus circular (che parte da un capolinea e torna lì) e godetevi la vera Madrid.

spagna 300

Madrid con pochi soldi 8

Volare a Madrid

Per il volo, vale il discorso di sempre. Le compagnie low cost ci sono, grazie a Dio. Prenotate con largo anticipo, anche se non siete sicuri che avrete le ferie.

Pagare un volo andata e ritorno 19.99 Euro, sarà un grandissimo affare, se riuscirete poi ad andare davvero. E se non avrete le ferie, avrete buttato 20 euro, pazienza. Non cambiano certo la vita.

Chiaramente il bagaglio è rigorosamente a mano, niente valigie imbarcate (leggete qui il mio articolo sul Bagaglio a mano perfetto).

Madrid con pochi soldi 4

**************************

Siete mai stati a Madrid? Avete altri consigli su come viverla con pochi soldi? Raccontateci la vostra esperienza!

Se state programmando un viaggio in Spagna, potrebbero interessarvi i miei articoli su:

Oppure cliccate qui per leggere tutto quello che abbiamo scritto sulla Spagna

*********************************************************************

madrid

Questo post è stato scritto da:

Francesca

Francesca

La capa, dalla cui mente è nato Chicks and Trips. Senese di nascita, europea per vocazione, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e poi l'ha appesa al chiodo sopra la televisione, tanto le stampe come complemento d'arredo vanno di moda. Passa il suo tempo a scrivere atti più o meno pubblici, fare foto e pettinare gatti. Se dovesse andare a Hong Kong, sceglierebbe un volo con scalo a Londra e un tempo di attesa di un paio di giorni, pur di farsi un giro nella città della Regina. Sogna di vincere alla lotteria e passare il resto della vita in un appartamento con camino a Mayfair. Autrice de "I Cassiopei (biografie non autorizzate) e "Storia di Biagio".

Aggiornato il

error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN