A Seul, per far divertire nostro figlio nonostante il gelido inverno, siamo stati in un posto che supera qualsiasi immaginazione: il Pororo Park al Lotte World Adventure.

Ma andiamo con ordine.

Cos’è il Lotte World Adventure?

Il Lotte World Adventure è un parco avventura nel cuore di Seul, comodamente raggiungibile con la metropolitana, come difficilmente riuscirete ad immaginarne. Si divide in una parte “adventure” interna e una “magic island” all’esterno, sulle rive di un lago.

La parte al chiuso, quella da noi visitata, è immensa, sviluppata su tre piani, con una pista di pattinaggio aperta tutto l’anno, mongolfiere che transitano su binari appesi ai soffitti (se ne vede una nella foto sotto la vetrata a destra), giochi di ogni tipo, sale cinematografiche, un museo del folclore, la possibilità di assistere a parate e show con i laser.

Potrete mangiare nei ristoranti che hanno cucina proveniente da tutto il mondo e non mancano i negozi… Io vi garantisco che si tratta di un luogo fuori dal comune.

Lotte World Adventure a Seul

Lotte World Adventure a Seul

Il biglietto d’ingresso non è economico, si tratta di circa 50.000 won a persona (45 euro), ma dà accesso davvero ad un universo parallelo!

L’aspetto non trascurabile, secondo me, è che viene offerta la possibilità di comprare anche biglietti d’ingresso solo per determinate zone.

Noi, avendo un bambino di 16 mesi che non avrebbe apprezzato un luogo tanto complesso, abbiamo scelto questa opzione e con circa 45 euro complessivi siamo entrati al Pororo Park.

Chi è Pororo?

Pororo5

Pororo Park

Pororo – The little penguin (che si pronuncia in lingua originale Po-ro-rò) è un cartone animato per bambini di età prescolare realizzato dal coreano Cho Jong e che è stato trasmesso in Italia da Rai Yo-Yo.

Racconta la vita di Pororo e dei suoi amici in un innevato paese. I personaggi hanno personalità forti e delineate che li fanno entrare in contrasto tra loro e li mettono nei guai.

Alla fine però prevale sempre l’amicizia e la comprensione dell’altro, come in ogni cartone educativo che si rispetti.

Pororo in Corea è un vero must e un parco a tema dedicato a lui non poteva mancare.

Com’è il Pororo Park?

Bellissimo! Io credo che sia il parco che ogni bambino piccolo sogna e che ogni genitore desidera per il proprio figlio. All’ingresso si lasciano le scarpe in appositi, gratuiti, armadietti e si entra rigorosamente in calzini, come la cultura coreana prevede nei luoghi che non sono quelli di puro passaggio.

Tutto è realizzato in soffice gommapiuma che consente di camminare spediti, ma di non temere cadute. Ogni angolo è da scoprire e realizzato con una maniacale cura dei dettagli.

Pororo1

Pororo10

Ci sono le auto a scontro dove andare accompagnati dai genitori, una mini ruota panoramica, la giostra con i cavalli, una sala con le palline colorate a dir poco immensa, la stanza con la sabbia (i bambini vengono muniti di salopette in gomma e i grandi di stivali di plastica), gli scivoli, razzi, astronavi e strani oggetti su cui arrampicarsi, un mega televisore touch.

Chiaramente non poteva mancare una deliziosa ricostruzione della casa di Pororo, sennò che parco a tema sarebbe? Ristorante e negozio con gadget STUPENDI sono a vostra disposizione.

Tutto a misura di bambino e tutto pulito e tenuto in ottimo stato.

Vostro figlio sarà libero di fare tutto, toccare tutto, provare tutto. Senza il minimo pericolo per lui, per gli altri e per gli oggetti che colpiranno la sua curiosità.

Pororo4

Pororo6

Pororo8

Pororo9

Semplicemente fantastico. Non è il primo parco a tema che mi capita di visitare, ma vi garantisco che io una cosa così non l’avevo mai vista.

I vostri figli amano i parchi a tema? Avete qualche parco da consigliarci?

**********************

Se avete intenzione di visitare la capitale coreana, leggete i consigli di FrancescaGi per un viaggio a Seul.