Se state facendo un itinerario nei dintorni di Siena, saprete che rientrare tutte le sere a dormire a Siena centro non è affatto pratico.

Siena è chiusa al traffico esterno ed entrare e uscire con un mezzo proprio è un inferno, in qualsiasi stagione dell’anno.

Per visitare i dintorni, invece, è molto meglio scegliersi un alloggio nella provincia senese per ripartire il giorno dopo, con l’auto vicina alla stanza e senza tanti sbattimenti.

E cosa c’è di meglio che dormire in un agriturismo nei dintorni di Siena, con piscina e ristorante inclusi?

La vacanza in agriturismo, durante un itinerario in Toscana, è un grande classico e a Siena troverete alloggi bellissimi, in casali centenari, ristrutturati, castelli incantati pronti a offrire non solo il pernottamento e la colazione, ma anche un bagno in piscina e – perché no – pranzo e cena cucinati in loco.

Ho suddiviso i migliori agriturismi dei dintorni di Siena in sette grandi zone. Così potrete decidere il percorso che vorrete fare, insieme all’alloggio nel quale dormire.

Prima però una doverosa precisazione: un agriturismo è un’azienda vera e propria, i cui profitti principali non provengono dal settore alberghiero, ma dall’attività agricola.

Un agriturismo che si rispetti offre prodotti di propria produzione, attività didattiche e divulgative. Quindi, scegliete con oculatezza, ci sono agriturismi e agriturismi 😉

agriturismi dintorni siena

La Val d’Elsa e San Gimignano

La prima zona di cui vi parlo si trova a nord est della città di Siena e si tratta della Val d’Elsa. La  Val d’Elsa comprende borghi bellissimi come San Gimignano e Monteriggioni e altri meno noti, come Radicondoli e Casole d’Elsa.

È una zona collinare, fatta di scorci spettacolari e città che arrivano direttamente dal medioevo.

C’è tantissima offerta di agriturismi in Val d’Elsa, e questi sono quelli che secondo me possono piacere di più:

Il Chianti

Il Chianti senese non ha bisogno di presentazioni, lo conoscono in tutto il mondo grazie all’omonimo vino.

La zona del Chianti copre la parte nord della provincia e si contraddistingue per gli infiniti vigneti, le strade panoramiche e piene di ciclisti, ma anche per i castelli (vi ho parlato del Castello di Brolio ) e le pievi romaniche che si incontrano viaggiando per le sue strade.

È una zona particolarmente amata dai turisti, soprattutto del nord Europa, che amano viaggiare in bicicletta forse più di noi.

Gli agriturismi del Chianti sono quasi tutti anche produttori di vino, per cui non soffrirete mai la sete ;-).

Questi sono gli alloggi nel Chianti che vi consiglio:

  • Livernano, Radda in Chianti: ha un’azienda agricola fiorentissima, che produce anche miele e verdure, oltre a vini e olio d’oliva. Le camere sono arredate con oggetti antichi, tipici toscani e gli ospiti hanno a disposizione una splendida piscina.
  • Agriturismo Crocino in Chianti, Gaiole in Chianti: in questo caso oltre alle camere standard, ci sono anche appartamenti, con cucina attrezzata per soggiorni medio lunghi.

Le Crete Senesi

La zona delle crete senesi si trova a sud est di Siena ed è considerata il deserto di Siena.

Sì, perché geologicamente le crete – un paesaggio fatto di calanchi e biancane, sono conosciute anche come il Deserto di Accona. Troverete paesaggi lunari e a tratti boscosi, perfetti per infinite passeggiate.

È una zona meno conosciuta, ma molto bella, anche se decisamente più isolata. Ma ci sono anche degli ottimi stabilimenti termali (dei quali vi ho parlato nel post su cosa vedere nei dintorni di Siena) e tante strade in cui pedalare indisturbati.

Questi sono gli agriturismi in cui alloggiare nelle crete senesi:

  • Agriturismo Il Paradiso, Asciano – Una struttura molto bella, che offre monolocali ed appartamenti, tutti arredati in stile rustico e mobili d’epoca.
  • Agriturismo San Lorenzo, Serre di Rapolano – Il complesso è gigantesco, con tanti edifici che formano un borgo vero e proprio, con tanto di chiesa! Produce e vende olio d’oliva, oltre ad avere camere arredate in stile rustico toscano.
  • Agriturismo Mocine, Asciano – Un luogo dal quale non vorrete più andare via, si tratta di una struttura semplice e familiare, con un ristorante interno e la piscina.

Montalcino e la terra del Brunello

La zona di Montalcino e del suo famosissimo Brunello si trova a sud della provincia, tra il Monte Amiata e la Val d’Orcia. Anche in questo caso, il paesaggio è collinare, ma di conformazione molto più alta rispetto al Chianti.

Montalcino, se si esclude il Monte Amiata, è il borgo più alto sul livello del mare della provincia e non è infrequente la neve invernale.

Come il Chianti, e proprio grazie alla produzione di vino rosso, la zona del Brunello è frequentatissima dai turisti enogastronomici, che qui trovano pane per i loro denti e vino per le loro gole.

In questo caso, l’offerta è ampia ma leggermente più costosa che in altre zone, niente di insuperabile però!

Ecco gli agriturismi che vi consiglio nella zona di Montalcino:

  • Argiano Dimore Wine Relais – Sant’Angelo in Colle, Montalcino – Uno dei luoghi più belli mai visti, questo relais offre, oltre alle camere arredate in stile toscano con tanto di travi a vista, anche un ristorante e una piscina, oltre a giardino nel quale è possibile fare il barbeque.
  • Azienda Agraria La Casella – Montalcino: con l’immancabile piscina e il gigantesco giardino, l’azienda produce conserve, marmellate e olio d’oliva ed ha sia camere che appartamenti per i soggiorni più lunghi.
  • I Casali di Bibbiano, Buonconvento: un gruppo di case che sembra uscito da una fiaba, offre agli ospiti non solo la piscina, ma anche una sala fitness, in modo da mangiare come lupi e poi bruciare le calorie sulla ciclette!

La Val d’Orcia e Montepulciano

La Val d’Orcia è la parte protetta dall’UNESCO della provincia di Siena, una campagna che ha assunto la conformazione odierna dopo millenni di manipolazione dell’uomo. Vedrete strade panoramiche, ciuffi di cipressi in lontananza, pievi fotogeniche e querce millenarie.

La Val d’Orcia è la mia parte preferita della mia provincia e, se avrete la fortuna di venire qui, capirete il perché. È particolarmente amata dal turismo italiano, ma la troverete comunque affollata in qualsiasi periodo dell’anno.

Questi sono gli agriturismi che vi consiglio in Val d’Orcia:

  • Borgo Sant’Ambrogio Resort, Pienza – Perfetto se amate andare in bicicletta, le camere sono spaziose e in alcuni casi hanno anche un’area salotto, per rilassarsi in pace. Ha una piscina spettacolare, un ristorante e un bar interni alla struttura.
  • Agriturismo Merigge, Montepulciano – È perfetto per un soggiorno di coppia, oltre alla piscina, ha anche una Jacuzzi a disposizione degli ospiti.
  • La Moiana 1756, Castiglione d’Orcia: una vera e propria chicca, la piscina è piccola ma ha l’idromassaggio e la posizione è semplicemente eccezionale.agriturismo dintorni siena

La Montagnola senese

La Montagnola senese è la parte meno conosciuta di tutte, ma non per questo meno bella o affascinante.

Si trova nella parte est della provincia di Siena e, ai suoi confini estremi, ha la famosa Abbazia di San Galgano.

Il fatto che sia meno frequentata dai turisti stranieri la rende più accessibile ed economica di altre zone. Per cui, se avete un budget ristretto, potete considerare un agriturismo nella Montagnola, piuttosto che nel Chianti senese.

Ecco gli alloggi sulla Montagnola che vi consiglio:

Il Monte Amiata

All’estremo sud della provincia di Siena, si trova il Monte Amiata, un vulcano spento da millenni alla sommità del quale c’è una piccolissima stazione sciistica e alle pendici del quale ci sono le terme tra le più famose dell’intera zona.

La zona è particolarmente frequentata d’estate dai locali, che cercano scampo dal caldo della pianura. Come la parte della Montagnola senese, essendo una parte meno conosciuta è anche più economica di altre.

Questi sono gli agriturismi che vi consiglio in questa zona:

  • Agriturismo Le Caseline, Seggiano – Uno dei pochi agriturismi della zona, è molto piccolo, ma ha sia camere che appartamento, ovviamente non manca la piscina.
  • Agriturismo I Troni, Piancastagnaio – Ai piedi del Monte Amiata, è perfetto per i cicloturisti (offre anche un noleggio di ebike), è ristrutturato di recente e, oltre alle camere, ha anche un bungalow a disposizione degli ospiti.
agriturismi siena
dove dormire dintorni siena

Questo post è stato scritto da:

Francesca

Francesca

La capa, dalla cui mente è nato Chicks and Trips. Senese di nascita, europea per vocazione, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e poi l'ha appesa al chiodo sopra la televisione, tanto le stampe come complemento d'arredo vanno di moda. Passa il suo tempo a scrivere atti più o meno pubblici, fare foto e pettinare gatti. Se dovesse andare a Hong Kong, sceglierebbe un volo con scalo a Londra e un tempo di attesa di un paio di giorni, pur di farsi un giro nella città della Regina. Sogna di vincere alla lotteria e passare il resto della vita in un appartamento con camino a Mayfair. Autrice de "I Cassiopei (biografie non autorizzate) e "Storia di Biagio".

5/5 - (3 votes)