A Londra ci sono tantissime cose da vedere, diciamocelo. Musei gratuiti, perle da scoprire

Un anno nella capitale britannica non basterebbe per vedere ed esplorare a fondo tutti i suoi musei, palazzi, mercati, curiosità e angolini incredibili.

Anche nei dintorni di Londra però, ci sono decine di posti che vale la pena di vedere. Luoghi unici al mondo, carichi di storia e magia.

Le gite che vi propongo qui di seguito sono tutte da un giorno.

Viaggi che i britannici chiamano “day-trip”: andata e ritorno in giornata. Economici, veloci e sorprendenti.

Il mio consiglio è di prendere il treno. Tranne che per Stonehenge, che si trova in mezzo al nulla e le Cotswalds, per motivi ovvi. Per tutti gli altri posti in cui sono stata, vista la guida dalla parte sbagliata della carreggiata, la puntualità delle ferrovie britanniche e la frequenza delle corse, il treno è decisamente il mezzo più pratico ed economico per spostarsi da Londra.

Un’avvertenza però: i mezzi pubblici britannici possono essere molto costosi. Ma il prezzo diminuisce drasticamente se si fa un advance booking. 

Cioè, prenotando con largo anticipo si risparmia un botto. Non abbiate paura di farlo dall’Italia: i siti delle ferrovie britanniche (ci sono varie compagnie a seconda della direzione da prendere) offrono dei servizi di prenotazione davvero efficientissimi.

Prenotate dall’Italia, pagate con la carta di credito (o debito) e vi sarà dato un codice.

Una volta a Londra, andate alla stazione di partenza, scegliete una delle biglietterie automatiche, digitate il codice, inserite la carta con la quale avete fatto la prenotazione e il gioco è fatto.

I biglietti si stamperanno da soli! Guardate il tabellone, scegliete il binario e buon viaggio!

Hampton Court Palace

Tempo: 36 minuti da Londra.

La reggia di Enrico VIII. Non so se abbiate bisogno di altre spiegazioni. 

Hampton Court Palace Londra gita

È un palazzo reale tenuto magistralmente. Gli interni sono ricostruiti benissimo, spesso sono arredi originali, l’esperienza è divertente e utile.

Vi consiglio di prendere le audioguide perché sono molto istruttive e se non si è esperti di quel periodo, è abbastanza superfluo andare. Il sito è molto grande, scegliete solo di visitarne una parte per non stancarvi troppo.

Potrete sempre tornarvi un’altra volta.

Non vi parlo dei giardini, perché sarebbe scontato, sono bellissimi! Li vedrete entrando. Se la giornata è soleggiata, fate un bel pia sic, altrimenti, dedicate tutto il tempo alle stanze interne.

Hampton Court Palace

Una chicca: sul sito Days out, stampatevi il coupon ed entrerete in due con un biglietto solo. 

Se vi piace prepararvi prima di visitare un luogo, vi consiglio caldamente di leggere “Le sei mogli di Enrico VIII” di Antonia Fraser e di guardare la serie “I Tudor“, fatta davvero benissimo.

Oxford

Tempo: 1 ora e 10 minuti

La mia gita preferita, non lo nego!

Anche se un giorno è poco, perché a Oxford si potrebbe anche stare un mese, è comunque sufficiente per visitare un college (ho scelto il Christ Church College per i motivi che vi spiego qui e non me ne sono mai pentita!), fare una passeggiata nell’Old Town e assistere a un matrimonio!

Oxford è sede di una delle due università più prestigiose della Gran Bretagna (forse del mondo intero) e si respira un’aria e un entusiasmo che ho trovato in pochi altri posti nel mondo.

oxford harry potter

La cittadina è chiaramente piena di studenti, biblioteche, pub e negozi dal sapore antico, tra i quali un old sweet shoppe da perderci la testa.

Guardatevi il primo film di Harry Potter per avere un’anteprima di quello che vi aspetta. 

Cambridge

Tempo: 1 ora e 5

L’ho visitata molto più in fretta e decisamente in maniera peggiore dell’eterna rivale Oxford. Ci devo tornare di sicuro, ma quello che ho visto mi è piaciuto tantissimo. 

Cambridge

Il ponte sul fiume Cam è una cittadina tutta votata agli studenti, esattamente come Oxford. Si vede dai pub, dai negozi e dal prezzo degli affitti!

cambridge

Le stradine sono la cosa che mi ha affascinata di più. Quando sono andata, era inverno e fuori era parecchio freddo. La città sembrava vuota, tutti erano dentro le biblioteche e le case o nei pub. Un’atmosfera pazzesca. 

Windsor

Tempo: 35 minuti

Il castello della famiglia reale, luogo di sepolture eccellenti e di royal weddings. Leggete qui della mia gita al Castello di Windsor, ma non mancate di fare una passeggiata nel villaggio.

Bellissimo anch’esso. 

Castello di Windsor

Tipico inglese, ha delle viuzze davvero strepitose.

The Cotswolds

Una delle parti d’Inghilterra che preferisco.

Come nel caso di Stonehenge però, qui il treno è poco utile. I paesini da visitare sono tanti e, sebbene serviti dalle ferrovie, forse l’auto è più pratica. Perché sono tutti molto piccoli e, dopo un’ora, avete già visto tutto quello che c’è da vedere.

londra day trip cotswalds

Leggete qui di tutti i paesini delle Cotswolds che secondo me non si può perdere.

Bath

Tempo: 1 ora e 30 minuti

A Bath ho dedicato un solo giorno, ma ci ho anche dormito! In questo b&b per la precisione, che è molto comodo se si ha l’auto. Altrimenti, come consigliato, prendete il treno.

Bath è una cittadina che deve alla Regina Vittoria tutta la sua fama. Anche se il sito più famoso glielo abbiamo regalato noi!

bath terme romane

Le terme romane di Bath sono strepitose, visitatele anche di notte, c’è molta meno gente e l’atmosfera è unica. Leggete qui quello che ho scritto in proposito.

Stonehenge

Se non ve la sentite di guidare, ci sono tanti tour operator che organizzano la visita in un giorno, includendo nel prezzo il biglietto di accesso al sito. In quel caso, naturalmente, non potrete vederla gratuitamente come vi consiglio io qui.

stonehenge gratis

Canterbury

Tempo: 56 minuti

Delizioso, come Salisbury! 

canterbury

Ci devo scrivere un post, perché a parte la famosissima cattedrale, anche la cittadina è carinissima e deve essere vista. Vi anticipo che all’interno della cattedrale troverete tantissime guide volontarie (entusiaste!), disposte a raccontarvi sia i segreti della cattedrale stessa che di Canterbury.

Da non perdere la chiesa in cui è sepolta la testa di Tommaso Moro (Thomas Moore), il filosofo cattolico che Enrico VIII fece condannare a morte. 

*******************************

Ti è piaciuto? Pinnalo!

londra gite da un giorno

Questo post è stato scritto da:

Francesca

Francesca

 

La capa, dalla cui mente è nato Chicks and Trips. Senese di nascita, europea per vocazione, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e poi l’ha appesa al chiodo sopra la televisione, tanto le stampe come complemento d’arredo vanno di moda. Passa il suo tempo a scrivere atti più o meno pubblici, fare foto e cadere da cavallo. Se dovesse andare a Hong Kong, sceglierebbe un volo con scalo a Londra e un tempo di attesa di un paio di giorni, pur di farsi un giro nella città della Regina. Sogna di vincere alla lotteria e passare il resto della vita in un appartamento con camino a Mayfair. Autrice de “I Cassiopei (biografie non autorizzate) e “Storia di Biagio

 

error: Questo contenuto è protetto. Puoi chiedere il permesso all\'ADMIN